Sulla base dell’art. 54 del D.Lgs n. 165/2001, l’Autorità di bacino distrettuale del fiume Po ha messo a punto la bozza di Codice di comportamento di amministrazione.

Il testo proposto, redatto seguendo le indicazioni di cui alle linee guida ANAC n. 75 del 2014 e n. 177 del 2020, riprende le previsioni del Codice di comportamento nazionale, di cui al d.P.R. n. 62/2013, specificandole e integrandole secondo le peculiarità che caratterizzano le competenze e l’organizzazione dell’Autorità di bacino.

Le innovazioni e le integrazioni introdotte sono sinteticamente illustrate nella Relazione di accompagnamento.

Chiunqe voglia presentare le proprie osservazioni e/o richieste di integrazioni o modifiche può utilizzare l’apposito modulo (in formato .docx o .odt) riportato in calce al presente avviso e farlo pervenire all’Amministrazione entro il 23 gennaio 2021:
– utilizzando l’indirizzo di posta elettronica certificata: protocollo@postacert.adbpo.it
– oppure via posta ordinaria, indirizzando a Autorità di bacino distrettuale del fiume Po – Strada Garibaldi, 75 – 43121 Parma.

Delle osservazioni pervenute e del loro utilizzo per la formazione del Codice di amministrazione si darà conto in sede di adozione del testo definitivo.

Parma, 22 dicembre 2020

Modulo per le osservazioni- (.docx)
Modulo per le osservazioni – (.odt)