Segreteria tecnico-operativa

Assetto organizzativo

Con decreto del Segretario generale n. 329 in data 27 dicembre 2018 è stata approvata la nuova Struttura Organizzativa dell’Autorità di bacino distrettuale del Po.

Aree, Settori e funzioni

STAFF SEGRETERIA GENERALE

Funzioni attribuite:
• Supporto diretto all’azione del Segretario Generale;
• Segreteria di Distretto;
• Collegamento funzionale tra Segretario Generale e funzioni dirigenziali;
• Gestione dell’esercizio dei diritti di informazione, di accesso agli atti (legge 241/90, e successive modificazioni), di accesso civico e di accesso generalizzato;
• Segretaria della Conferenza Istituzionale Permanente e della Conferenza Tecnica Operativa;
• Supporto operativo per coordinamento inter-istituzionale con AIPO;
• Segreteria particolare del Segretario Generale;
• Servizio Prevenzione e Protezione dei rischi -Gestione del processo di partecipazione pubblica e comunicazione istituzionale;
• Cura del processo di programmazione e di promozione della trasparenza e della prevenzione della corruzione, monitoraggio attuazione del Piano Triennale prevenzione della corruzione e della trasparenza.

AREA AMMINISTRATIVA

Funzioni attribuite:
• Coordinamento, indirizzo e programmazione delle strutture sotto-ordinate;
• Supporto amministrativo e contabile agli Organi dell’Autorità;
• Supporto alla gestione del processo di partecipazione pubblica e alla comunicazione istituzionale;
• Audit interno e Controllo di Gestione;
• Coordinamento dell’analisi e dello sviluppo qualitativo dei processi organizzativi dell’ente;
• Rapporti istituzionali e con gli Organi collegiali dell’Autorità per competenza (OIV, Collegio Revisori, Conferenza Istituzionale, conferenza Operativa);
• Coordinamento delle relazioni sindacali per l’Ente.

SETTORE AFFARI GENERALI

Funzioni attribuite:
• Predisposizione atti amministrativi di competenza
• Trattazione e cura degli affari legislativi connessi con lo svolgimento dell’attività dell’Autorità
• Gestione ricorsi notificati all’Autorità e rapporti con Avvocatura dello Stato
• Supporto giuridico agli Organi dell’Autorità
• Supporto giuridico alla gestione degli accordi con altri Soggetti nazionali ed esteri
• Supporto alla redazione e al rogito e repertoriazione contratti e convenzioni tra enti
• Responsabilità del processo di approvvigionamento dei beni e servizi necessari al funzionamento dell’Ente
• Gestione informatizzata dei beni mobili: tenuta dell’inventario e del registro di facile consumo
• Gestione Patrimonio e relativo inventario
• Redazione dei contratti e dei bandi di gara
• Supporto alla gestione dei rapporti contrattuali e del relativo contenzioso
• Gestione del protocollo, della posta elettronica certificata e smistamento flussi documentali
• Tenuta dell’archivio corrente e di deposito e dell’archivio degli atti degli Organi dell’Autorità
• Gestione del centralino telefonico.

SETTORE RISORSE

Funzioni attribuite:
• Predisposizione degli atti amministrativi di competenza
• Gestione del ciclo di programmazione finanziaria dell’Ente
• Gestione dei fondi, anche di provenienza comunitaria, con relativa rendicontazione
• Attività amministrativo-contabile di gestione delle entrate e delle spese
• Gestione dei rapporti con la Tesoreria
• Controllo di regolarità amministrativo-contabile, Controllo di Gestione e agli ulteriori controlli interni
• Gestione del Bilancio, relative scritture contabili e rendiconto
• Gestione ritenute e predisposizione certificazioni fiscali ai professionisti
• Gestione del fondo cassa per le spese minute
• Adempimenti connessi all’applicazione dell’art. 53 del D.lgs 165/2001 e s.m.i. (Anagrafe delle prestazioni).
• Gestione infrastrutture centrali e periferiche, reti e applicazioni non tecnico-scientifiche (installazione, configurazione, aggiornamento e manutenzione dei dispositivi hw, sw e di connessione), gestione basi informative, formazione e assistenza agli utenti interni
• Supporto alla definizione delle politiche della digitalizzazione e delle azioni di sviluppo dei sistemi informativi e documentali necessari alla funzionalità dell’Ente.
• Gestione del rapporto di lavoro del Segretario Generale, del personale dirigente e del personale dei livelli (dall’assunzione alla cessazione con applicazione dei Contratti collettivi nazionali e integrativi di riferimento)
• Assegnazione del personale alle Strutture
• Analisi, valutazione e proposte di definizione degli organici, dei piani occupazionali e programmazione fabbisogno di personale
• Supporto allo sviluppo di progetti di innovazione ed integrazione dei processi organizzativi e decisionali
• Coordinamento per attività di elaborazione e monitoraggio del Piano triennale della Performance di Ente e della di Relazione annuale sulla Performance
• Supervisione e applicazione della convenzione MEF per la gestione del trattamento economico, previdenziale, assicurativo, fiscale del personale.
• Redazione Conto Annuale
• Supporto alla gestione delle relazioni sindacali, contrattazione integrativa, valutazione del personale e assegnazione del relativo salario accessorio
• Istruttoria in ordine ai procedimenti disciplinari a carico dei dipendenti
• Denunce di infortuni e autoliquidazione annuale all’INAIL
• Gestione procedure concorsuali e relative assunzioni, mobilità, comandi e stage formativi
• Gestione, contabilizzazione e controllo amministrativo delle presenze ed assenze e degli istituti connessi (straordinari, buoni pasto, trasferte, ecc)
• Gestione dei fascicoli personali
• Supporto alla gestione del contenzioso del lavoro
• Redazione del Piano Annuale di formazione e aggiornamento del personale
• Supporto alla gestione del processo di partecipazione pubblica e alla comunicazione istituzionale
• Supporto alla redazione, monitoraggio, attuazione e rendicontazione del Piano Triennale prevenzione della corruzione e della trasparenza.

AREA TECNICA

Funzioni attribuite:
• Coordinamento, indirizzo e programmazione delle strutture sotto-ordinate
• Supporto agli Organi dell’Autorità sulle tematiche di competenza
• Supporto alla gestione del processo di partecipazione pubblica e alla comunicazione istituzionale
• Integrazione Piani e Programmi settoriali
• Coordinamento istruttoria tecnica progetti e partecipazione alle conferenze dei servizi
• Coordinamento per rilascio pareri di compatibilità ai piani (pareri PAI, pareri su derivazioni idriche, pareri VAS, altri).

STAFF DI AREA TECNICA: SISTEMA INFORMATIVO SCIENTIFICO, CARTOGRAFIA E MODELLISTICA

Funzioni attribuite:
• Definizione delle politiche delle azioni di sviluppo della infrastruttura informativa per i dati geografici e cartografici e per gli studi, per le attività di comunicazione e gestione delle applicazioni tecnico-scientifiche
• Pianificazione e coordinamento delle attività, dei progetti informativi e informatici, dei supporti specialistici ai Settori tecnici dell’Adb
• Rapporti con gli Enti del bacino e centrali per la condivisione delle conoscenze, per l’attuazione delle Direttive Europee e per la realizzazione di strutture informative di distretto
• Definizione e gestione di programmi e strumenti informativi e comunicativi per il sostegno al lavoro cooperativo, al knowledge management, ai processi partecipativi
• Supporto alla gestione dei processi di partecipazione pubblica e comunicazione istituzionale per gli aspetti di competenza
• Gestione delle basi dati geografiche e di monitoraggio e messa a disposizione per il libero accesso
• Attività in merito alla condivisione delle informazioni e delle conoscenze, nel quadro della Direttiva INSPIRE e dell’iniziativa SEIS
• Supporto tecnico alle Strutture territoriali
• Gestione e sviluppo dei siti internet Adb e del sistema distrettuale e relativo monitoraggio; coordinamento delle attività redazionali dei vari settori per l’aggiornamento costante delle informazioni pubblicate e gestione dei social media
• Analisi del fabbisogno informativo e gestione di sistemi informativi integrati a scala di distretto; collaborazione alla costruzione di sistemi informativi di livello nazionale e sovra-nazionale
• Supporto alla definizione e progettazione dei quadri conoscitivi di Distretto per la pianificazione, elaborazione di dati geografici e realizzazione di prodotti cartografici, per la modellazione e simulazione di supporto alla gestione dei rischi idraulici e geologici e della qualità delle acque e dell’ambiente in collaborazione con il sistema esterno della conoscenza e della ricerca
• Coordinamento per la gestione dei progetti europei.

SETTORE TECNICO 1 – VALUTAZIONE E GESTIONE DEI RISCHI IDRAULICI

Funzioni attribuite:
• Valutazione e gestione rischi su assetto idraulico:
• Quadro conoscitivo e scenari
• Analisi e programmazione
• Attuazione monitoraggio
• Utilizzo modelli specialistici per valutazione rischio idraulico e idrogeologico
• Valutazione e gestione rischio geologico e costa:
• Elaborazione Quadro conoscitivo e scenari
• Analisi e programmazione
• Attuazione monitoraggio
• Utilizzo modelli specialistici per monitoraggi ambientali
• Elaborazione Piano gestione rischio alluvioni (PGRA) in applicazione della DIR 2007/60/CE e Piano assetto idrogeologico (PAI).

SETTORE TECNICO 2 – PIANIFICAZIONE E GESTIONE DELLE ACQUE

Funzioni attribuite:
• Gestione e valutazione della qualità e biodiversità delle acque:
– Quadro conoscitivo e scenari
– Analisi e programmazione
– Attuazione monitoraggio
• Gestione della risorsa e bilancio idrico
• Quadro conoscitivo e scenari
• Analisi e programmazione
• Attuazione monitoraggio
• Utilizzo modelli specialistici per monitoraggi ambientali e della qualità e quantità della risorsa
• Elaborazione Piano gestione acque (PdGPo) in applicazione della DIR 2000/60/CE e Piano bilancio idrico (PBI).

SETTORE TECNICO 3 – INTEGRAZIONE PIANIFICAZIONE E PROGETTI STRATEGICI

Funzioni attribuite:
• Conduzione Progetti partecipati e pianificazione strategica:
– Mab Unesco
– Contratti di fiume
– Intese diverse
• Coordinamento ambiti complessi (Cabine di regia, Tavoli di coordinamento)
• Analisi economiche e valutazioni socioeconomiche a supporto della pianificazione di bacino e delle valutazioni ambientali strategiche
• Sviluppo e ricerca opportunità di progettazione nazionale, europea e internazionale
• Scouting e predisposizioni preliminari partenariati pubblici e pubblico-privati
• Fundraising.

SETTORE TERRITORIALE E POLO SPECIALISTICO SUB-DISTRETTO OVEST

Funzioni attribuite:
• Coordinamento di pre-pianificazione con Enti regionali e altri Enti di livello sub-regionale
• Gestione convenzioni di ricerca e studio con Università ed altri Soggetti e Centri di Ricerca
• Presidio territoriale relazioni per il fundraising
• Relazioni con Associazioni Locali
• Gestione Relazioni di Partenariato
• Sportello informazione-comunicazione ambientale.

SETTORE TERRITORIALE E POLO SPECIALISTICO SUB-DISTRETTO EST

Funzioni attribuite:
• Coordinamento di pre-pianificazione con Enti regionali e altri Enti di livello sub-regionale
• Gestione convenzioni di ricerca e studio con Università ed altri Soggetti e Centri di Ricerca
• Presidio territoriale relazioni per il fundraising
• Relazioni con Associazioni Locali
• Gestione Relazioni di Partenariato
• Sportello informazione-comunicazione ambientale.